Borse europee stabili

Borse europee stabili

Oggi le Borse europee risultano essere invariate e questo a causa dell’attesa riguardante la riunione del Consiglio della Bce e della conseguente conferenza stampa da parte del Presidente Mario Draghi che si effettuerà nel primo pomeriggio.

In questa mattinata di contrattazioni Volkswagen è stato il titolo con il maggiore rialzo ed Ericsson quello con la maggior perdita.
Le attese di mercato sono di una banca centrale che non dovrebbe andare a toccare i tasti lasciandoli ai minimi record.

FTSEurofirst 300 fa segnare un calo dello 0,36%, continuando comunque a restare nei pressi dei massimi fatti registrare negli ultimi tre mesi.

Terry Torrison, Managing director di McLaren Securities ha dichiarato quanto segue:

I mercati sono in una fase di pausa, non penso che Draghi aggiungerà molto alla solita retorica ‘dovish’, e credo che il mercato possa tornare a scendere dopo la Bce.

Come dicevamo prima il titolo Volkswagen sale di oltre il 7% e questo dopo che ci sono state delle indiscrezioni riguardanti un eventuale accordo raggiunto con gli Stati Uniti per il riacquisto di circa 600.000 veicoli diesel oggetto dello scandalo sulle emissioni.